Scarica i buoni sconto

Effettua login con:

Seleziona il Social Media con il quale ti vuoi autenticare e visualizza i buoni sconto disponibili.
Profumerie Vaccari | Chanel n° 5 l’eau: la nuova era del mito
52669
post-template-default,single,single-post,postid-52669,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.3, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Chanel n° 5 l’eau: la nuova era del mito

Era il 1921 quando Coco Chanel diede vita all’unico, vero simbolo di semplicità lussuosa: il N° 5. Da allora fino a oggi questo profumo è divento più di una fragranza, impersonifica la femminilità moderna. Basti pensare a Marilyn Monroe e le sue famose gocce di profumo come pigiama o tutte le donne del mondo che di generazione in generazione lo hanno reso il profumo più venduto al mondo.

Ma, cosa ha reso Chanel N° 5 il primovero, profumo? Il merito va al maestro profumiere Ernest Beaux che, seguendo le richieste di Coco Chanel, creò il primo profumo composto da un “bouquet” di 80 ingredienti. Un patrimonio olfattivo che racchiude in se l’eleganza e l‘emancipazione del mondo femminile. Fu una novità assoluta, che destò clamore e sorpresa, anche nel flacone: semplice, trasparente, lineare con un’unica targhetta in bianco e nero.

Adesso è il 2016 e il maestro profumiere Olivier Polge ha voluto raccogliere una sfida: catturare l’essenza del nostro tempo con la creazione di un nuovo N ° 5: L ‘ EAU. E lo fa esaltando gli aldeidi, elemento di novità del primo 5, nelle loro sfumature più agrumate e alleggerendo, come una lieve brezza marina, le note di fondo date dal Ylang Ylang,  il Cedro e del Muschio Bianco. Il risultato è un profumo cristallino, puro che rispetta con devozione ciò che rende N ° 5 eterno ma, riscritto in chiave moderna.

Allora ecco la frase rappresentativa della maison Chanel per raccontare il nuovo mito: “Mi conosci e non mi conosci”. Invece la nuova rappresentatrice  Chanel N° 5 L’EAU capace di incarnare la donna del presente dalla personalità multisfaccettata, artista e musa, che non smette di sorprendere e reinventarsi continuamente, di stravolgere i codici e incarnarli è Lily – Rose Depp. A dirigerla nei video (i due teaser da dieci secondi sono on air da oggi e i due video da 30 e 60 secondi disponibili solo a fine anno) è John Renck, regista svedese di campagne pubblicitarie e clip musicali. Mentre la campagna fotografica porta la firma del fotografo Karim Sadli.

All’interno delle nostre Profumerie Vaccari siamo pronti a raccontare il nuovo mito, vi aspettiamo.

``N°5. Un nome in codice, una fragranza riconoscibile tra mille. N°5 oggi: una nuova interpretazione, l'audacia di trasformare un'icona in storia contemporanea.