Scarica i buoni sconto

Effettua login con:

Seleziona il Social Media con il quale ti vuoi autenticare e visualizza i buoni sconto disponibili.
Profumerie Vaccari | Autoabbrozzanti: ecco 6 beauty tip
53544
post-template-default,single,single-post,postid-53544,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.3, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Autoabbrozzanti: ecco 6 beauty tip

Il caldo è finalmente (non per tutti) arrivato! Quindi, via maglioni, cappotti e benvenuti vestitini e magliette. Sarebbe tutto perfetto se non per il colorito della nostra pelle che, mostra in piena regola, i mesi trascorsi sotto strati e strati di vestiti e che, adesso, necessita non per forza di un’abbronzatura ma, almeno di un po’ di colorito. Come fare? Se non sei un’amante della lampada, la risposta ideale è l’autoabbronzante.

Ne esistono di tutti i tipi: quelli che danno un effetto temporaneo oppure quelli che danno un effetto graduale e prolungato come gli spray, le lozioni o le creme. Il bello e la fortuna degli autoabbronzanti di oggi è che, oltre ad essere molto più sicuri, non fanno quell’effetto “aranciato” caratteristica di questi prodotti fino a qualche anno fa.

Pertanto, benvenuti autoabbronzanti che ci aiutano a risolvere il pallore post invernale! Ed è proprio qui che vogliamo “aiutarvi” con qualche beauty tip per salvarvi da qualche piccolo errore che si può commettere.

6 piccoli consigli a prova d’errore

1. fate uno scrub

Il giorno prima dell’applicazione dell’autoabbronzante, fate uno scrub su tutto il corpo insistendo maggiormente su gomiti e ginocchia. In questo modo toglierete tutte le cellule morte e la vostra pelle diventerà un’ottima “base” si cui applicare il vostro prodotto.

2. idratate la pelle

Uno degli errori più comuni è quello di applicare l’autoabbronzante sulla pelle secca e/o screpolata: sbagliatissimo! Quando si usano questi prodotti è importantissimo idratare la pelle tutti i giorni; in questo modo oltre ad avere una tenuta migliore del prodotto, avrete un risultato più maturale.

3. Usate il guanto

Quando distribuite l’autoabbronzante sul viso e corpo, non dimenticate di usare il guanto! Alcuni prodotti lo danno in dotazione ma, se così non fosse, usatene uno in lattice o, in alternativa, il dischetto con cui vi struccate…le vostre mani ringrazieranno.

4. Usate lenzuola scure

Se applicate l’autoabbronzante prima di andare a dormire, ricordate di usare lenzuola scure o colorate. Anche i migliori prodotti lasciano sempre qualche residuo, anche per questo è sempre sconsigliato usare abiti molto chiari subito dopo aver usato questi prodotti.

3. Fatevi aiutare

Quando distribuite l’autoabbronzante sulla schiena e la parte posteriore delle gambe, fatevi aiutare! Per quanto siate wonder woman è difficile constatare le zone in cui il prodotto non è ancora “arrivato”.

4. Usate un filtro solare

Autoabbronzante non significa essere abbronzate o protette dal sole! Quindi, ricordate, applicate sempre un fattore protettivo sulla vostra pelle.